-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

mercoledì 19 febbraio 2014

Abolire l’euro? Il Comune spiega ai napoletani come fare

Vuoi abolire l’euro? Il Comune spiega ai napoletani come fare: Ecco dove e quando votare

http://www.retenews24.it/rtn24/societa/vuoi-abolire-leuro-il-comune-spiega-ai-napoletani-come-fare/
no euro
A cura di Giampiero Esposito
Volete abolire l’euro e far uscire l’Italia dall’Europa monetaria? Ora si può. E il Comune di Napoli spiega come fare. Sul sito istituzionale ci sono tutte le informazioni necessarie per apporre la propria firma al referendum no euro. A proporlo a livello nazionale sono stati il Partito Base Italia e l’Unione Movimenti di Liberazione (Uml).Serviranno 500 mila firme e i volontari avranno a disposizione 90 giorni di tempo. “Uscire dall’euro. Subito. Senza dubbi, senza ripensamenti, senza aspettare di essere ancor più devastati da una crisi economica senza precedenti”, dicono i comitati promotori. In merito quindi il Comune di Napoli comunica che è possibile firmare presso gli uffici comunali per due nuove proposte di referendum abrogativo: “Volete voi che sia abrogato interamente il dlgs. n. 213 del 24 giugno 1998 dal titolo “Disposizioni per l’introduzione dell’Euro nell’Ordinamento Nazionale a norma dell’art. 1 comma 1 della legge 17 dicembre 1997 n. 433″, pubblicato nella G.U. n. 157 del 8 luglio 1998  – Supplemento Ordinario n. 116?”; “Volete voi che sia abrogata interamente la Legge 17 dicembre 1997 n. 433, pubblicata nella G.U. 295 del 19 dicembre 1997, dal titolo ”Delega al Governo per l’introduzione dell’Euro”? Per tutte le iniziative è possibile firmare presso le Municipalità dal lunedi al venerdi.

1 commento: