-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

martedì 29 aprile 2014

L'avv. Marra: votate Movimento5Stelle alle Europee

Marra: votare Grillo e l’M5S per sconfiggere Renzi
http://www.signoraggio.it/marra-votare-grillo-e-lm5s-per-sconfiggere-renzi/

Ho contestato in passato a Grillo di essere funzionale a distogliere dal vero cambiamento: un cambiamento che nascerà dagli enormi cambiamenti culturali che conseguiranno all’omologazione della mia scoperta del modo di formazione del pensiero.
Ma, ciò detto, e detto anche che non ha avuto nella lotta al signoraggio e alle banche la determinazione che avrei voluto avesse, resta tuttavia un uomo connotato da una vera passione politica.
Renzi invece è un cinico, sarchiaponico sicario pronto a qualunque finzione e sotterfugio pur di avere un po’ di successo nel suo mostruoso ‘lavoro’ di aiutare il potere economico a schiacciare l’Italia, per fini di dominio, sotto il peso dell’apparato bancario, fiscale e burocratico.

Né si è rivelato di aiuto per la società Berlusconi, che avevo ad un certo punto sperato potesse – quantomeno per salvarsi lui – divenire utile alla lotta contro il signoraggio e le tasse. Tasse che sono illecite, perché servono solo a comprare dalle banche centrali il denaro che lo Stato dovrebbe produrre da sé a costo zero, e non vanno pagate ma abolite.
Berlusconi che, non solo quel passo non lo ha fatto, ma, al contrario, ha ceduto a Renzi e alle sue politiche filo-bancarie e filo-fiscali offrendogli i voti di Forza Italia purché il PD lo difenda un po’ dai giudici.
Giudici che infatti lo stanno aiutando, o meglio, hanno differito il momento in cui gli daranno la zampata finale.
Perché potrebbero ormai mangiarlo in un boccone, ma se ne astengono affinché possa continuare a votare in Parlamento a sostegno di Renzi e delle norme antisociali che lui, il suo spaventoso ministro delle tasse, e l’intero PD stanno pian piano varando per compiacere i poteri forti loro mandanti.
Un accordo contro la società che ha poi innescato tra i due una politica dei ricatti incrociati che sta definitivamente spingendo l’Italia verso il baratro.
Governo Renzi, governo dei poteri forti e delle banche, che va eliminato al più presto, sicché bisogna adoperarsi con ogni mezzo affinché l’M5S ottenga alle europee una percentuale altissima di voti o in ogni caso sia il primo partito.
Se ci riuscirà, il canagliume al servizio delle banche che oggi governa il paese si dileguerà nel nulla, come Monti e Letta, e, magari non accadrà ancora quella rivoluzione interiore collettiva che vorrei io, ma di certo con Grillo inizierà una nuova e di gran lunga migliore fase politica.
29.4.2014
Alfonso Luigi Marra

Nessun commento:

Posta un commento