-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

venerdì 9 ottobre 2015

VICE PRESIDENTE UNICREDIT INDAGATO

Palenzona si dimettera' ?

BANCHE: UN ALTRO BANCHIERE VICE PRESIDENTE UNICREDIT INDAGATO.

BANKITALIA DIFENDERA' ANCORA UNA VOLTA I REQUISITI DI ONORABILITA' DEI BANCHIERI INDAGATI ?
http://www.agi.it/repository/struttura-sito/la-voce-dei-consumatori/adusbef/notizie/palenzona-si-dimettera-br-/br-

Dopo gli arresti di Giovanni Berneschi, ex vice presidente Abi e padre padrone di Carige, le indagini per usura su alcuni importanti banchieri, l'ultimo scandalo della Banca Popolare di Vicenza di Giovanni Zonin, oggi le indagini  sul Vice Presidente di Unicredit Fabrizio Palenzona, accusato di reati finanziari aggravati dal favoreggiamento a Cosa nostra, nell'inchiesta dell'antimafia sui presunti fiancheggiatori del super latitante Matteo Messina Denaro.

Fabrizio Palenzona, vicepresidente di Unicredit nonche' deus ex machina delle piu' importanti partite finanziarie italiane degli ultimi decenni, ha subito perquisizione degli uffici da parte dei carabinieri del nucleo speciale dei Ros, che ne hanno ricevuto incarico dalla Direzione distrettuale antimafia di Firenze, che indagano su alcune operazioni finanziarie sospette legate a possibili infiltrazioni mafiose nel tessuto economico locale.

La perquisizione, uno dei tasselli di una piu' ampia operazione antimafia condotta dai carabinieri del Ros che riguarda una presunta rete di fiancheggiatori che potrebbero anche avere collegamenti piu' o meno diretti con la latitanza del boss Matteo Messina Denaro, dovrebbe indurre la Banca d'Italia a chiedere le dimissioni di Palenzona, dalla Vice-presidenza di Unicredit, qualora non dovesse offrire spontanee dimissioni.

Elio Lannutti 

8 ottobre 2015

Nessun commento:

Posta un commento