-

-
Come evitare il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

lunedì 1 luglio 2019

Discorso fiorito al V20 e terrore governativo

Discorso fiorito al V20 e terrore governativo: perché il crimine darknet è l'ultima delle nostre preoccupazioni

Fonte: https://news.bitcoin.com/flowery-v20-talk-and-government-terror-why-darknet-crime-is-the-least-of-our-worries/

I governi e gli organismi di regolamentazione del sistema bancario centrale continuano a esprimere preoccupazione per l'utilizzo di cripto per scopi criminali e per il terrore. Le campagne di terrore di questi stessi governi continuano tuttavia senza sosta. Sulla scia del vertice del V20, potrebbe sembrare che i legislatori si preoccupino davvero di fermare il crimine darknet, il riciclaggio di denaro sporco e altri abusi facilitati dalla crittografia dell'anonimato. Quello che sta realmente accadendo è il degrado su larga scala del linguaggio, accompagnato da un grossolano travisamento di ciò che costituisce in realtà la minaccia più urgente per il mondo, nella finanza e altrove: lo stato.

Definire il terrore: un cambiamento indicativo

Il terrorismo è comunemente definito come l'uso della violenza o delle minacce di violenza per raggiungere obiettivi politici o ideologici. Negli ultimi anni, tuttavia, i principali attori del mercato dell'informazione cibernetica hanno alterato in modo critico questa semplice definizione. Alterandolo aggiungendo una piccola parola: "illegale".

Considerando che in precedenza Google definiva il terrorismo come "l'uso della violenza e l'intimidazione nel perseguimento di obiettivi politici", questo è stato ora modificato: "l'uso illegale di violenza e intimidazione, in particolare contro i civili, nel perseguimento di obiettivi politici". la differenza agghiacciante è chiara e semplice: ora, non importa quale sia l'atto - non importa quanto odioso, violento o malvagio - una volta definito dai legislatori come "legale", non può più essere definito terrorismo. Le implicazioni di questo cambiamento sono tanto numerose quanto inquietanti. George Orwell ha scritto nel suo romanzo classico 1984:


"Non vedi che l'intero scopo della Neolingua è quello di restringere il raggio di pensiero? ... Ti è mai venuto in mente, Winston, che entro l'anno 2050, al più tardi, nessun essere umano sarà vivo e potrebbe capire una conversazione come quella che stiamo avendo ora?"

 Flowery V20 Talk and Government Terror: Why Darknet Crime Is the Least of Our Worries 
Gli artefatti del cambiamento nella definizione sono ancora presenti sul Web nei risultati della ricerca di immagini.

Attacchi di terrore di cultura pop

Nella cultura popolare, il terrorismo è solitamente considerato come qualcosa di non governativo, in cui gruppi o individui ideologici radicalizzati si impegnano. I media assicurano di sapere chi sono, dando loro uno status quasi da celebrità: ISIS, Al-Qaeda, gli attentatori di Bataclan. Ted Kaczynski, Timothy McVeigh. Più recentemente, i terroristi domestici. L'elenco, tragicamente, va avanti all'infinito. Ma c'è un altro gruppo che viene menzionato in congiunzione con il terrorismo e la tecnologia ora: quelli che usano le criptovalute sulla darknet.

Perché questo demografico viene discusso è chiaro. La darknet offre agli utenti l'anonimato. I mercati della criptovaluta spaziano da cose innocue come la caduta di una mancia anonima a un'organizzazione di notizie, a mercati di assassinii, uccisioni a contratto e pornografia infantile. Anche il traffico illegale di armi è stato al centro dell'attenzione dei media, ed è stato associato agli utenti di bitcoin. Forbes.com dice:

    In uno studio del 2017 condotto da RAND Europe, il Darknet è risultato essere un fattore abilitante per la circolazione di armi illegali, in un commercio online che i ricercatori stimavano in un valore di circa $ 80.000 al mese.
 
 


Lodando Blockchain, limitando la crittografia

Il summit V20 si è appena concluso a Osaka, in Giappone, dove un nuovo Memorandum of Understanding è stato firmato dai rappresentanti delle associazioni di categoria VASP (Virtual Asset Service Provider) di sei diversi paesi. La regolamentazione dei crimini informatici come il riciclaggio di denaro e il terrorismo (specialmente se facilitata dalla tecnologia crittografica) sono in cima alle discussioni normative globali più spesso in questi giorni.

Anson Zeall, un co-organizzatore del summit, ha dichiarato: "Inoltre, questo nuovo programma si allinea con e rafforza la nostra missione originaria di utilizzare il potere della tecnologia blockchain per fornire l'inclusione finanziaria in tutto il mondo."

Le banche centrali e i governi stanno lanciando contemporaneamente i propri sistemi di pagamento, database e token di blockchain in quella che è una mossa sconcertante per alcuni. J.P Morgan Chase, il cui amministratore delegato Jamie Dimon ha chiamato notoriamente bitcoin una "truffa", sta ora guidando la sua azienda nella creazione della sua moneta JPM.

Mentre potrebbe sembrare che questi gruppi stiano abbracciando l'autonomia economica e la privacy delle criptovalute, mentre cercano di soffocare la tecnologia simultaneamente, nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Una blockchain è solo un database, e le banche centrali, le grandi corporazioni governative e le agenzie di intelligence statali lo sanno.

Come afferma James Corbett di The Corbett Report:

    Ma parlare della blockchain è come parlare della macchina da stampa. Sì, è rivoluzionario. Sì, cambierà il corso della storia. Ma cosa, in particolare, stampa? Beh, qualunque cosa tu voglia, ovviamente. Una bolla papale o le novantacinque tesi, il rapporto della Commissione sull'11 / 9 o The Road to 9/11, un libro di cucina GM o The Anarchist Cookbook, pezzi colorati di carta igienica o note della Federal Reserve (ma mi ripeto).
 


 Chi sono i terroristi?

Non è iperbolico affermare che i governi sono in realtà organizzazioni terroristiche, mentre gli Stati Uniti sono probabilmente il più grande di questi al momento. Se il nemico da sradicare è la vendita di droga darknet, il traffico illegale di armi e gli abusi sessuali, i governi stessi devono essere messi in discussione con uno scetticismo e una risoluzione ancora maggiori. In confronto ai continui, sanguinosi e duraturi abusi su larga scala perpetrati da queste stesse entità, i pericoli della darknet sembrano quasi irrilevanti.

CONTRA: trattare droghe, nascondere denaro e uccidere

Ci sono molti punti in cui iniziare quando si tratta della sordida storia del governo americano di uccisioni politiche, violazioni dei diritti umani e traffico di esseri umani che loro stessi considerano "sostanze illegali", ma la guerra del CONTRA del Nicaragua sembra sufficiente. Una relazione del dicembre 1988 preparata per volere dell'allora senatore John Kerry (D-Mass.) della commissione per le relazioni estere afferma:

    "La sottocommissione ha scoperto che i collegamenti della droga Contra includevano ... Pagamenti ai trafficanti di droga da parte del Dipartimento di Stato USA di fondi autorizzati dal Congresso per l'assistenza umanitaria ai Contras, in alcuni casi dopo che i trafficanti erano stati incriminati dalle forze dell'ordine federali per accuse di droga , in altri mentre i trafficanti erano sotto indagine da parte di queste stesse agenzie ".


Lo stato non stava semplicemente chiudendo un occhio su questi risultati riportati. Il governo degli Stati Uniti era allo stesso tempo attivamente impegnato nella sua apparente "guerra alla droga" a livello nazionale, che avrebbe messo in carcere oltre 400.000 persone nel 1988, e costato ai contribuenti circa 2.5 miliardi di dollari.

Tuttavia, il traffico di droga non era l'unico problema qui. Legati nello scandalo Contra War sono stati segnalati rapimenti, esecuzioni, stupri e altre atrocità che l'amministrazione Reagan e le agenzie governative competenti avrebbero finito per chiudere un occhio, minimizzare o negare (anche se molti finirebbero per essere condannati e servire per lo più pene leggere per la loro partecipazione).

Per quanto riguarda il denaro illecito, gli Stati Uniti Marine Corps Lt. Col. Oliver North e le agenzie di intelligence degli Stati Uniti sono diventati esperti nei fondi per il riciclaggio di aiuti ai combattenti Contra. Questo è stato fatto attraverso nomi commerciali falsi e conti bancari svizzeri segreti. Tuttavia, i programmi di terrore della Contra, per quanto orribili fossero, sono solo la punta dell'iceberg. Il terrore sponsorizzato dallo stato in tutto il mondo è stato una realtà perpetua e costantemente sostenuta.


Massacri, Rapimenti ed Eufemismi

Si stima che 262 milioni di civili siano stati uccisi per mano dei loro governi nel 20 ° secolo. Questo numero è molto più alto ora, con i bombardamenti incessanti e la guerra infinita che sono stati scatenati sul Medio Oriente in Iraq, Afghanistan, Pakistan, Yemen, Siria e altrove. L'Università delle Hawaii mantiene una pagina web che ospita una ripartizione di questi dati sul democidio, come compilato dal compianto scienziato politico R.J. Rummel, oltre a dati supplementari, scritti e materiali.

Ritornando all'igienizzazione del filo linguistico, si sottolinea che l'eufemismo è uno strumento utilizzato dai terroristi e dalle organizzazioni terroristiche. "Non stiamo facendo saltare in aria un edificio pieno di persone innocenti, stiamo facendo la santa opera di Allah." "Non stiamo uccidendo senza pietà gli ebrei, stiamo purificando e ricostruendo la nazione." "Non stiamo rubando da te, le tasse sono il prezzo che paghi per vivere in una società civilizzata. "" Non stiamo lasciando che le povere comunità nere muoiano di sifilide prevenibile, stiamo osservando il loro "sangue cattivo" e come li colpisce per il bene della scienza. "
 


Flowery V20 Talk and Government Terror: Why Darknet Crime Is the Least of Our Worries 

"Quelli non sono bambini morti, quelli sono danni collaterali." "Quelli non sono bambini malati e malnutriti nei centri di detenzione della Border Patrol. Quelli sono illegali. "" Questi non sono bombardamenti di uomini, donne e bambini innocenti, ma sono selettivi e precisi attacchi di droni predatori. "" Questa non è una trama terrorista violenta, declassificata, dei Capi di Stato Maggiore, che suggerisce falsi attacchi al nostro possedere navi e uccidere persone innocenti per fomentare conflitti, questa è l'Operazione Northwoods, un'operazione segreta. "

"Non ti stiamo rapendo e distruggendo la tua famiglia per un impianto, questa è una guerra alla droga." "Non ti stiamo torturando. Questa è una guerra al terrore. "" Non rivendichiamo la proprietà delle tue risorse digitali. Queste sono solo regole di buon senso. "


Come combattere il terrorismo senza diventare un terrorista

    The Dark Web è pratico. L'anonimato e la sicurezza forniti da Internet crittografato significano che il Dark Web è un paradiso per criminali, forze dell'ordine, combattenti per la libertà, giornalisti, neo-capitalisti e curiosi. È improbabile che The Dark Web svanisca presto.

- Dan Patterson, Techrepublic.

La libertà non è garanzia di sicurezza. La realtà è aperta e non coercitiva, carica di pericoli e opportunità a causa della diversa e variegata natura degli agenti morali individuali che agiscono in essa - e quindi. In altre parole, le persone sono buone e cattive. Strumenti, tecnologie e fenomeni naturali possono essere utilizzati e sfruttati per ragioni etiche e non etiche. La darknet e la cripto possono essere utilizzate per finanziare il terrorismo, o per combatterlo, e per tutto il resto.

Naturalmente la regolamentazione ha il suo posto, ma funziona solo in modo efficace ed etico (per la minimizzazione o il conflitto violento) nelle mani dei legittimi proprietari. Questo è facilmente esemplificato. È naturale per tutti esigere che i visitatori della loro casa non fumino PCP, facciano buchi nei muri, caghino sul tappeto e scambino armi d'assalto mentre giocano in salotto nudi. Sarebbe un'altra storia, comunque, visitare la casa di qualcun altro (a cui piaceva fare tutte quelle cose) e chiedere che si fermassero.
 
 


Se a qualcuno piace il loro PCP, o la buca-punzonatura, la festa delle armi d'assalto, vada avanti. La gente potrebbe non fidarsi molto di loro, e potrebbe scegliere di non vivere in comunità o fare affari con loro, ma non hanno il diritto di attaccare. Finché questi pazzi non violano gli altri, è un gioco onesto. Quanto più di una violazione è allora punire le persone semplicemente per l'utilizzo di una valuta online, nella semplice previsione che potrebbero commettere un crimine?

La prossima fermata: il crimine di pensare

Il fatto che gli attori del mercato siano ora regolati con la forza, costretti e ristretti dai governi semplicemente per l'uso di valute come i bitcoin - indipendentemente dal fatto che abbiano effettivamente violato qualcuno - sta dicendo. Ricorda il tema "precrime" esplorato in "Minority Report" o il "crimine del pensiero" del romanzo distopico seminale di George Orwell "1984".

Non si tratta di sicurezza, ma di controllo completo. I sostenitori libertari dei mercati liberi e la criptazione privata e autonoma hanno il loro lavoro tagliato per loro. Litigare per il libero scambio, un concetto che l'altra parte ha intenzionalmente classificato come "terrorismo" - e che potenzialmente consente ad alcuni attori cattivi di impegnarsi in orrendi abusi di esseri umani, non è un compito affascinante o facile. Eppure, la situazione attuale è quella di mercati non liberi, una legislazione incredibilmente densa e paralizzante e i problemi di massacro, traffico e finanza persistono e crescono.

La regolamentazione decentrata, come i mercati decentralizzati, è efficiente
Quando si tratta di abusi e violazioni universali come la tratta di esseri umani e la pornografia infantile, questi dovrebbero essere riconosciuti, ovviamente, come pratiche universalmente inaccettabili, riprovevoli e malvagie che sono. Le violazioni del diritto umano inalienabile e la realtà oggettivamente dimostrabile della proprietà individuale non possono essere tollerate in nessuna società sana, il cui obiettivo è quello di prosperare e difendere i diritti della più piccola minoranza, l'individuo.

Il problema è che il regolamento centralizzato è stato in gran parte impotente a impedire che questo comportamento violento e sfruttatore si verifichi. Questo è ciò che è davvero preoccupante qui. Più sconvolgente è la forte argomentazione che può essere avanzata dal fatto che questi governi e organismi di regolamentazione hanno sistematicamente incoraggiato, promosso e sono stati coinvolti nella tratta di esseri umani e abusi sessuali su minori, per non parlare di massacri di massa senza precedenti di innocenti vite umane, su una scala inimmaginabile.
 


L'enorme copertura congiunta della BBC e del governo per pedofili come Jimmy Savile sta raccontando. Preoccupati per le vittime di due anni negli studi di trasmissione della BBC e in diversi ospedali (compresi gli ospedali per bambini), i migliori funzionari governativi e la polizia si sono girati dall'altra parte quando Savile ha approfittato di circa 500 vittime. Polizia e politici sarebbero poi stati implicati in questo abominio.

Quale migliore copertura per commettere il male che etichettarsi come autorità incaricata di fermare il male. Un mezzo migliore di regolazione sarebbe reti decentralizzate, sistemi basati su proprietà, simili a nodi, in modo da non creare i massicci vuoti di potere che generano stati abusivi. I posti di potere incontrollato per i cattivi attori da occupare diventeranno sempre occupati. Invece di una norma di proprietà praticabile universale per ogni individuo, abbiamo le "mitologie del diritto divino di governare" ancora vivi e sani. Questo in un'epoca in cui la tecnologia disponibile poteva sradicare tali assurdità.
 


 Chi è il Dread Pirate Roberts?


Patrick Smith, del gruppo di giornalisti volontari Disenthrall, ha recentemente pubblicato una video lettura dell'ultimo messaggio del fondatore di Silk Road, Ross Ulbricht, dal carcere. La lettera, intitolata "Chi merita questo?" È straziante. Ulbricht è un giovane costretto a vivere in una gabbia finché non muore. Tutto per aver fornito un servizio su darknet agli altri che desideravano utilizzarlo. Niente uccisione Niente bombe Nessuno sfruttamento Solo un servizio L'organizzazione terroristica chiamata il governo federale degli Stati Uniti non gli piaceva e, in tipico stile terroristico, usava la violenza per raggiungere i loro obiettivi politici di metterlo a tacere. Tranne che era davvero terrorismo gettare un innocente in una gabbia per la vita? No. Non poteva essere stato. Basta controllare la definizione. Tutto è stato fatto secondo il giusto processo legale.