-

-
La creazione ed il riciclaggio del denaro-fantasma invisibile ai bilanci bancari

lunedì 23 settembre 2013

CRISI: PROPOSTE PROGRAMMATICHE

COMUNICATO STAMPA DEL  COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER FERMARE LE BANCHE E LA CRIMINALITÀ ECONOMICO-FINANZIARIA-GIUDIZIARIA

E’ iniziato il conto alla rovescia, a poche ore dalla manifestazione boicottata dal servizio pubblico e dai media di ogni tendenza politica, gli Enti organizzatori confermano la comune volontà di promuovere un network a livello nazionale ed europeo per contrastare la criminalità economica e azzerare il debito pubblico, seguendo il modello islandese e ungherese.

PROPOSTE PROGRAMMATICHE

1) AFFERMARE IL PRINCIPIO DI UGUAGLIANZA DEI CITTADINI DI FRONTE ALLA
LEGGE E IL DIRITTO AD UNA GIUSTIZIA DAL VOLTO UMANO, a fianco della parte
sana della magistratura non disposta a svendere il ruolo di garante della legalità, alle lobby
massonico-bancarie che hanno occupato le istituzioni, ed alle quali larghi settori della magistratura e dei partiti di regime garantiscono preventiva impunità e leggi “AD PERSONAM” E “AD
CASTAM”, con le quali l’attuale classe dirigente pretende di cucirsi addosso un salvacondotto
collettivo;

2) SOLLECITARE MISURE DI SOSPENSIONE DEI PROCEDIMENTI ESECUTIVI PER LE
PRIME CASE E LE AZIENDE IN CRISI E FARE RETE CON TUTTE LE ASSOCIAZIONI
ITALIANE CHE SI BATTONO PER IL RISPETTO DEI DIRITTI UMANI;

3) PROMUOVERE UN REFERENDUM POPOLARE PER CANCELLARE IL DEBITO
PUBBLICO COME IN ISLANDA, COINVOLGENDO LA PARTE SANA DELLA SOCIETA'
CIVILE E DELLA CLASSE POLITICA ;

4) INTRODURRE LA RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE DEI MAGISTRATI, PER
MANIFESTA VIOLAZIONE DEL DIRITTO INTERNO ED EUROPEO NELLA ATTIVITÀ
INTERPRETATIVA E DI VALUTAZIONE DEL FATTO E DELLE PROVE;

5) AVVIARE LA COSTITUZIONE DI UN COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE
ASSOCIAZIONI A SOSTEGNO DELLE VITTIME DELL'USURA BANCARIA E DELLA
MALAGIUSTIZIA E DI TUTTI GLI ENTI CHE SI ADOPERANO A TUTELA DEI
DIRITTI UMANI;

6) CREARE UNA MAPPATURA DELLE ASSOCIAZIONI OPERANTI IN ITALIA E IN
EUROPA VITTIME DI ABUSI A TUTELA DELLA LEGALITA' E DEI DIRITTI UMANI IN
MODO DA AGIRE CON MAGGIOR FORZA E INCISIVITA' SU PROGETTI COMUNI DI
LARGO INTERESSE COLLETTIVO;

7) PRESENTARE UN RAPPORTO ANNUALE ALLE AUTORITA' nazionali e sovranazionali
sullo STATO DELLA GIUSTIZIA e i casi più emblematici raccolti sia in Italia sia nell’ambito dei
Paesi aderenti all’Unione Europea, in stretta collaborazione tra tutte LE ASSOCIAZIONI
ADERENTI AL NETWORK, con le quali dar vita ad un «Osservatorio sulla legalità»,
assolutamente indipendente dai partiti, in maniera da poter analizzare e informare l’opinione
pubblica come si comportano i Tribunali e le Corti territoriali, in materia di osservanza delle leggi e
di rispetto della legalità e della dignità umana (spesso calpestate proprio da coloro che dovrebbero
fare rispettare le leggi);

8) Lotta al signoraggio monetario e Sovranità nazionale.

9) Soppressione di Equitalia.

https://www.facebook.com/events/160513997488093/

- 1) Avvocati Senza Frontiere
– 2) Il Delitto di Usura
– 3) Confedercontribuenti
– 4) AntiEquitalia
– 5) Movimento per la Giustizia Robin Hood
– 6) La Voce di Parma
– 7) Movimenti Lo Sai
– 8) Movimento Credito alle Imprese
– 9) Sete di Giustizia
– 10) SOS ABUSI
– 11) R.T.M. Radio Televisione
– 12) Accademia delle Libertà
– 13) Per il Bene Comune
– 14) Cosa Pubblica
– 15) Tutela Interessi Clienti banche
– 16) Comitati Parmalat e Bond Argentini
– 17) Zero 7 News
– 18) Caposaldo Associazioni Unite
– 19) Associazione Terra Nostra
– 20) Konsumer Lazio
– 21) Konsumer nazionale
– 22) Rete dei Cittadini Lazio
– 23) Redazione Qui Europa
– 24) A.S.P.A.L. Lazio
– 25) Imprese Comasche Riunite
– 26) Movimento di Resistenza Umana
– 27) Confconsumatori Salerno
– 28) Coordinamento per la Sovranità Nazionale

Nessun commento:

Posta un commento